Negozi
Contatti
11 aprile 2019

Come si svolge la manutenzione del materasso?

Come si svolge la manutenzione del materasso?

Una corretta manutenzione per allungare la vita del materasso

Scegliere il materasso giusto è fondamentale per garantirsi un corretto riposo ogni notte, con la giusta temperatura, traspirazione, comodità e supporto in ogni zona del corpo. Ma per assicurarsi un riposo efficace nel corso del tempo, e per assicurare che il materasso duri il più possibile senza perdere le sue proprietà, occorre anche dedicare un po’ di tempo a un’attenta manutenzione. Non ci vorrà poi molto, bastano alcuni suggerimenti che però miglioreranno il vostro sonno ed eviteranno di sostituire il materasso anzitempo.

La vita di un materasso

Come si svolge la manutenzione del materasso?

È difficile dire una volta per tutte quanto tempo può durare un materasso prima di essere sostituito, perché sono molte le variabili che entrano in gioco. In linea di massima, possiamo dire che un buon materasso può durare 8-10 anni, prima di essere sostituito. Questo periodo di tempo vale, per l’appunto, se abbiamo provveduto a una corretta manutenzione dello stesso. Un prodotto di qualità come quelli offerti da Mollyflex, realizzato con materiali moderni e innovativi, garantisce caratteristiche durevoli, come la longevità, il comfort, il sostegno e l’ergonomia, le proprietà ipoallergeniche. Ciononostante, alcune pratiche sono indispensabili per far durare al meglio il nostro materasso. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Aerare materasso e stanza da letto almeno una volta a settimana, soprattutto nei mesi estivi, quando si accumulano residui di calore che possono essere dannosi;
  • Ventilare il materasso completamente, sollevandolo dalla struttura e mettendolo all’aria aperta, almeno due volte all’anno. Meglio ancora sarebbe farlo ad ogni cambio di stagione;
  • Ruotare il materasso, sia sotto-sopra che testa-piedi. In questo caso è consigliabile farlo almeno in occasione dei cambi di stagione, ma meglio ancora sarebbe farlo ogni mese (soprattutto testa-piedi);
  • Evitare di esporre il materasso a fonti di calore, soprattutto durante le operazioni di aerazione.

Abitudini da evitare

Per far durare il nostro materasso il più possibile è bene conoscere anche alcune abitudini, o comportamenti, che è bene evitare. In molti casi sono semplici norme di buon senso, utili però a evitare di danneggiare il materasso e a preservarne integrità e proprietà il più a lungo possibile. Tra i comportamenti da evitare, troviamo:

  • Scegliere la giusta rete: una eventuale rete a doghe poco adatta, o eccessivamente consumata, può rovinare il materasso o consumarlo troppo in fretta;
  • Non bagnare il materasso per lavarlo, perché i liquidi usati possono ristagnare e creare umidità, quindi favorire l’insorgenza di muffe e acari. In caso di macchie è bene usare solo prodotti specifici;
  • Evitare che bambini o animali domestici ci saltino sopra, in particolar modo se il materasso è a molle.

Rispondi a qualche domanda

Configura il tuo materasso ideale

Inizia adesso

Se rispondi a poche e semplici domande sulle tue abitudini e sulle tue caratteristiche fisiche, saremo in grado di suggerirti la soluzione migliore per le tue esigenze. Inizia adesso

Iscriviti alla nostra newsletter

10% di sconto subito per te!

Iscriviti e resta sempre aggiornato. Non farti scappare le ultime novità e offerte in anteprima dal mondo Mollyflex

© 2020 MOLLYFLEX Srl Cod. Fisc. e P.IVA 03110070988 - Reg. imprese 03110070988 - R.E.A. BS 505834 - Cap.Soc.Euro 30.000,00 I.V.