🚚 Spedizioni gratuite a partire da 55€
x

Materassi antiacaro, quanti ne esistono?

I materassi, è risaputo, durante la notte raccolgono molta polvere e piccoli pezzi di pelle morta che si depositano incessantemente sulle lenzuola. Questo rende l’ambiente ideale per la proliferazione degli acari, i quali si nutrono proprio di queste sostanze. Per questo motivo, è importante scegliere un materasso antiacaro che riesca a prevenire reazioni allergie, eliminando i batteri e salvaguardando così la nostra salute.

Esistono vari modelli di materasso antiacaro anallergico, da quelli realizzati in lattice a quelli in schiuma, fino a quelli prodotti utilizzando polimeri. Tutti i materiali citati impediscono la diffusione di acari e di altri batteri potenzialmente dannosi per la salute di chi dorme. Vediamo le varie tipologie di materassi acaro:

 

Materasso in lattice
I materassi in lattice sono realizzati utilizzando la schiuma di lattice e la fodera con filamenti d’argento, con proprietà antibatteriche. Questo fa sì che questo modello di materasso sia altamente anallergico ed anti-acaro.

 

Materasso antiacaro in memory foam
Il memory foam è un materiale composto da una particolare schiuma che si modella a contatto con il corpo. Grazie al memory foam che non consente agli acari di proliferare all’interno della struttura, il materasso in questione è particolarmente indicato per chi vuole prevenire le allergie derivate dalla presenza di acari

 

Materasso antiacaro al poliuretano espanso
Il poliuretano espanso è una miscela di isocianato e poliolo, schiumati con acqua. Dal momento che questo tipo di materasso è composto quasi interamente da poliuretano, non offre un habitat adatto per gli acari della polvere.

 

Materasso antiacaro: il rivestimento
Per impedire la proliferazione di acari e, soprattutto, evitare che questi possano passare attraverso i tessuti che rivestono il materasso, non basta valutare il tipo di materiale con il quale è realizzata la struttura dello stesso. Bisogna infatti accertarsi anche che la sua fodera sia realizzata con fibre anallergiche che non assorbono la polvere e che siano trattate con speciali sostanze pensate proprio per inibire la comparsa di acari. È inoltre consigliata la scelta di un materasso anallergico dotato di fodera rimovibile, che possa essere rimossa periodicamente e lavata come riportato sulle apposite etichette.

 

Ecco alcuni modelli di materassi antiacaro proposti da Mollyflex:

  • Memo top
  • Memo Artic
  • Naturello Classic
  • Firenze Platinum

Naviga tra le domande

Trova il materasso ideale con il nostro test

Per te o per la tua famiglia in pochi semplici step

Paga in 3 rate.
È semplicissimo.

1 Seleziona PayPal al momento del pagamento.

2 L’opzione “Paga in 3 rate” comparirà se disponibile, selezionala.

3 Riceverai un riscontro rapido.

4 Completa il tuo acquisto.

Visualizza la scadenza delle tue rate in qualsiasi momento dall’app PayPal e dal tuo conto.