Come viene trattato un materasso con involucro antiacaro?

Il trattamento di un materasso antiacaro dipende dalla tipologia di tessuto con il quale è stato realizzato. In primo luogo, è sicuramente bene non dimenticare la regola generale di controllare l’etichetta. La maggior parte delle fodere lisce possono essere lavate fino a 60°C, a differenza delle fodere imbottite, mentre per gli interni in poliestere o memory foam si consiglia un lavaggio a 30°C.

Oltre alla lavatrice, può arrivare in tuo soccorso anche il classico aspirapolvere, ideale per eliminare la sporcizia superficiale. In più, volendo, puoi passare sulla superficie del materasso una soluzione di essenza (in genere di lavanda, in quanto è in grado di conciliare il sonno) e acqua, che aiuta ad eliminare i cattivi odori.

Condividi su