Thermotech

Il tessuto per la termoregolazione del microclima del letto

Problemi di sudorazione notturna? Con l'innovativo tessuto Thermotech, un sistema di termoregolazione del microclima del letto, avrete nuovamente la tranquillità di un lungo e confortevole sonno ristoratore.

Come funziona il tessuto?

Quello qui proposto è un sistema di termoregolazione del microclima del sonno che permette un passo nella fantascienza. Thermotech è costituito da milioni di microsfere assorbono o rilasciano il calore corporeo, a seconda delle necessità eliminando gli sbalzi di temperatura e consentendo un microclima costante all'interno del letto per un sonno continuo e confortevole anche a chi soffre di forte sudorazione notturna. In pratica la tecnologia Thermotech tende a compensare le oscillazioni di temperatura assorbendo il calore quando questo viene prodotto in eccesso e cedendolo quando invece se ne ha maggiormente bisogno. Questo sistema di termoregolazione usato negli articoli per il letto, in particolare, funziona nel modo seguente:

  • Immagazzina e cede il calore corporeo
  • Mantiene la temperatura e l'umidità nel letto entro un range ottimale

Tutto questo, naturalmente, assicurando sonni tranquilli, un comfort elevato e un buon sonno ristoratore.

THERMO+

Quali articoli per il sonno si possono realizzare con Thermotech?

Grazie alla sua versatilità, con il tessuto Thermotech si può realizzare ogni possibile "accessorio bianco" per il letto (quindi materassi, coprimaterassi, copriguanciali). I prodotti realizzati con Thermotech si possono lavare ed eventualmente asciugare in lavatrice senza nessuna particolare attenzione mantenendo inalterate le proprietà termoregolatrici.

I benefici di THERMO+

Perché scegliere i prodotti realizzati con questo tessuto?

Ognuno di noi durante il sonno notturno necessita di una diversa quantità di calore. Mollyflex conosce bene questa necessità e, proprio per questo motivo, il tessuto Thermotech aiuta ad equilibrare il livello di calore all'interno del letto assecondando i bisogni e le necessità di entrambi i partner.

Condividi su