Negozi
Contatti
18 settembre 2020

Consigli per dormire bene con la cervicale

Consigli per dormire bene con la cervicale

Quali accorgimenti possono aiutare un buon riposo? 

 

Capita a tutti, a volte di svegliarsi indolenziti, con dolori al collo, o alla schiena, o diffusi per tutto il corpo. Nella maggior parte dei casi questi dolori sono dovuti a posizioni assunte nel corso della notte, o a movimenti bruschi e involontari; sono quindi dolori temporanei e passeggeri. Per molte persone, però, questi sono dolori cronici, che si presentano ciclicamente o quasi tutte le mattine.

Questi problemi sono molto spesso legati ai disturbi della cervicale, uno dei più frequenti non solo per gli italiani ma in tutto il mondo occidentale, e che è causa di problemi del sonno e, di conseguenza, con risvolti negativi anche sulla salute e il benessere nel resto della giornata. Ma è possibile dormire bene anche con la cervicale? Ci sono certamente alcuni consigli che si possono mettere in pratica per cercare di lenire questo disturbo e alleviare il disagio.

Cos’è la cervicale

Consigli per dormire bene con la cervicale

La cervicale, o cervicalgia, è un disturbo molto diffuso e consiste, in generale, in “un’infiammazione cervicale, che colpisce le vertebre superiori della colonna vertebrale, quelle che sostengono il collo e la testa”. Il dolore irrigidisce il collo e riduce le possibilità di movimento, si sviluppa poi lungo il resto del corpo e può avere altre conseguenze come nausea, mal di testa, vertigini.

La conseguenza, ovviamente, è un sonno turbato e difficoltoso, ben poco rilassante, e più si protrae più causa dolore. La cervicalgia può derivare da tanti elementi, come lo stress, lo scarso esercizio fisico (oppure uno eccessivo, con movimenti errati), da un trauma o un infortunio. La cervicale può risolversi in poche settimane, ma può anche diventare cronica - nel qual caso, naturalmente, è sempre meglio rivolgersi a uno specialista.

Come dormire con la cervicale?

È possibile dormire con la cervicale - bisogna solo tenere in considerazione alcuni accorgimenti che possono essere utile per alleviare il dolore e il disturbo, tenendo in considerazione anche la posizione in cui si dorme. Non è necessariamente la posizione a provocare la cervicale, ma trovare una posizione, o un cuscino adatto, possono aiutare ad alleviare il problema.

  • Il primo consiglio è quello di cercare di agire sulle cause esterne che possono provocare la cervicale, e quindi cercare di migliorare la qualità del sonno. Questo vuol dire scegliere prodotti per il riposo di qualità, ridurre lo stress e l’ansia, seguire una routine consolidata e un ritmo sonno-veglia regolare, avere una dieta equilibrata e bilanciata
  • Può essere utile scegliere un cuscino diverso a seconda della posizione in cui si dorme, per seguire la curva naturale della schiena. Chi dorme soprattutto sulla schiena dovrebbe preferire un cuscino sottile, chi dorme su un fianco dovrebbe avere invece un cuscino più spesso (il cui spessore dipende però anche dalla conformazione delle spalle) e chi dorme a pancia in giù dovrebbe usarne uno molto sottile o anatomico (ma ricordiamo che questa è una postura sconsigliata)
  • Evita di usare il telefonino prima di andare a letto, perché può essere fonte di stress e la sua blue light rallenta il rilascio di melatonina nel corpo, ritardando il sonno
  • Può essere utile fare alcuni esercizi di stretching prima di coricarsi, così da sciogliere i muscoli cervicali e la colonna vertebrale, allentando la tensione e riducendo il dolore
  • Cerca di curare l’alimentazione ed evita pasti troppo abbondanti o ricchi di calorie alla sera

I prodotti per il riposo

Naturalmente, tra gli elementi da considerare per favorire il buon riposo e aiutare il corpo ad assumere la posizione più naturale e rilassante (limitando la tensione e l’irrigidimento), ci sono i prodotti per il riposo. Materassi, reti, guanciali e ogni altro accessorio devono essere studiati apposta e di grande qualità - come i prodotti Mollyflex. Alcuni materassi, come il Medical X-Static, sono particolarmente indicati per dare al corpo la postura perfetta, rilassando i muscoli e quindi riducendo i dolori. La cervicale può essere un problema anche durante i lunghi viaggi - per questo Mollyflex propone una serie di accessori pensati per rilassare i muscoli e aiutare il corpo a riposarsi anche viaggiando.

Qualità e attenzione aiutano sempre a dormire meglio!

Rispondi a qualche domanda

Configura il tuo materasso ideale

Inizia adesso

Se rispondi a poche e semplici domande sulle tue abitudini e sulle tue caratteristiche fisiche, saremo in grado di suggerirti la soluzione migliore per le tue esigenze. Inizia adesso

Iscriviti alla nostra newsletter

10% di sconto subito per te!

Iscriviti e resta sempre aggiornato. Non farti scappare le ultime novità e offerte in anteprima dal mondo Mollyflex

© 2020 MOLLYFLEX Srl Cod. Fisc. e P.IVA 03110070988 - Reg. imprese 03110070988 - R.E.A. BS 505834 - Cap.Soc.Euro 30.000,00 I.V.