Negozi
Contatti
18 agosto 2020

Quali alimenti aiutano il sonno?

Quali alimenti aiutano il sonno?

Cibi che aiutano a combattere l’insonnia

D’estate addormentarsi può essere complicato. Il caldo, l’afa e l’umidità, ma anche, paradossalmente, la maggiore stanchezza dovuta alle tante attività che si fanno, soprattutto in vacanza, possono rendere più difficile il sonno. Quando si va in ferie, poi, capita spesso di trasgredire la dieta regolare che teniamo durante l’anno. Ma intendiamoci, un po’ di relax ci vuole sempre!

Ricordiamoci però che una dieta equilibrata e l’assenza di cibi pesanti e difficili da digerire la sera sono essenziali per dormire bene. La digestione di alimenti pesanti, infatti, richiede molte energie al nostro corpo che non può quindi rilassarsi - di conseguenza spesso rimaniamo svegli in attesa di aver digerito. Oltretutto, in estate spesso alteriamo le nostre abitudini (mangiamo più tardi, andiamo a letto dopo, ci svegliamo quando capita); modificare la routine può rendere più difficile dormire, e quindi avere poi energie a disposizione il giorno dopo.

Per fortuna, anche in estate, ci sono tanti cibi che possono aiutarci a prendere sonno. Vediamo insieme quali.

Quali alimenti aiutano il sonno?

I cibi che aiutano il riposo e facilitano l’addormentarsi sono quelli che stimolano la produzione di melatonina, ovvero “l’ormone del sonno”, che regola il ritmo sonno-veglia del nostro corpo. Le fibre vegetali, poi, sono utili per prolungare la durata del sonno, renderlo più rilassato e, soprattutto in estate, è importante fare il pieno di vitamine, sali minerali e acqua. Alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, poi, agendo sul sistema nervoso, contrastano ansie e stress, facilitando il rilassamento. Ecco quindi alcuni cibi utili per dormire bene:

Quali alimenti aiutano il sonno?
  • Pesce, soprattutto quello magro come tonno, halibut e merluzzo, che sono ricchi di triptofano, l'aminoacido che aiuta a produrre la serotonina, ormone sedativo naturale;
  • Noci, che forniscono magnesio e farebbero aumentare la produzione di melatonina;
  • Riso, depurativo e dall’alto indice glicemico (segnale, per il nostro organismo, che è il momento di riposare);
  • Banane, ricche di vitamine, potassio, magnesio e triptofano;
  • Pesche e albicocche, aiutano a ridurre ansia e nervosismo e a mantenere il corpo idratato;
  • Fibre come avena, pane e pasta integrali, che favoriscono l’efficacia della melatonina;
  • Insalata, in particolare la lattuga, rinfrescante e idratante, ha anche effetti sedativi e rilassanti;
  • Bevande come latte e miele, o la camomilla.

I nemici del riposo

Ci sono però anche alcuni alimenti che sarebbe meglio evitare di mangiare a cena, perché rendono il sonno più turbato e difficoltoso. Naturalmente ogni tanto possiamo concederci uno strappo alla regola, ma in generale è meglio evitare cibi troppo pesanti, elaborati, fritti o ricchi di grassi. Meglio non esagerare con il sale ed evitare bevande stimolanti come tè e caffè, oltre ad alcolici e superalcolici, che richiedono una lunga elaborazione da parte del corpo e che disidratano l’organismo.

Qualche semplice consiglio in più

Anche se in estate ci concediamo qualche strappo alla regola, alcuni semplici consigli possono sempre essere utili per assicurarci un sonno sereno e riposante. Per esempio, è bene ricordarsi di non andare a letto subito dopo aver mangiato, ma di aspettare 2-3 ore

Allo stesso modo cerchiamo di mangiare lentamente, senza eccessi, così da aiutare lo stomaco a seguire i suoi ritmi. Anche in vacanza, al mare o in montagna, può poi essere utile fare più pasti nel corso della giornata, ma meno abbondanti, in modo da mangiare un po’ meno la sera e non rischiare di sentirsi appesantiti.

E poi, soprattutto in vacanza, assicuratevi un po’ di relax! Aiuterà sicuramente a dormire bene e sentirvi meglio.

Rispondi a qualche domanda

Configura il tuo materasso ideale

Inizia adesso

Se rispondi a poche e semplici domande sulle tue abitudini e sulle tue caratteristiche fisiche, saremo in grado di suggerirti la soluzione migliore per le tue esigenze. Inizia adesso

Iscriviti alla nostra newsletter

10% di sconto subito per te!

Iscriviti e resta sempre aggiornato. Non farti scappare le ultime novità e offerte in anteprima dal mondo Mollyflex

© 2020 MOLLYFLEX Srl Cod. Fisc. e P.IVA 03110070988 - Reg. imprese 03110070988 - R.E.A. BS 505834 - Cap.Soc.Euro 30.000,00 I.V.