Negozi
Contatti
11 novembre 2019

Quanti tipi di materassi antiacaro esistono?

Quanti tipi di materassi antiacaro esistono?

Ci sono diverse tipologie di materasso anallergico, con varie caratteristiche

Quasi un quarto della popolazione mondiale soffre di allergie di vario tipo; spesso stiamo attenti ai luoghi dove ci troviamo, o a non entrare in contatto con sostanze cui siamo allergici, ma non teniamo conto che passiamo un terzo della nostra vita a letto, e queste sostanze possono annidarsi anche qui. I materassi, infatti, raccolgono ovviamente molta polvere e residui organici che noi stessi lasciamo: è l’ambiente ideale per la proliferazione degli acari.

Come mettersi al riparo da questi elementi e garantirsi un riposo sano e confortevole? È fondamentale scegliere un materasso antiacaro di grande qualità, realizzato con materiali testati e certificati, proprio come i prodotti Mollyflex.

Quante tipologie di materasso antiacaro ci sono?

I materassi antiacaro sono disponibili in tante diverse versioni, a seconda del materiale che viene utilizzato. È un tipo di materasso anallergico, nel senso che permette di ridurre notevolmente il rischio di venire a contatto con acari, germi e batteri che si possono depositare sul letto. Ecco alcune delle tipologie più comuni.

In lattice

I materassi antiacaro in lattice sono realizzati con schiuma di lattice e una fodera con filamenti agli ioni d’argento, che hanno potenti proprietà antibatteriche. È un materiale anallergico e antiacaro, perché gli acari proliferano soprattutto a contatto con materiali di origine naturale – e questo materasso ne contiene in bassissime percentuali.

Quanti tipi di materassi antiacaro esistono?

In memory foam

Mollyflex, ad esempio, propone i materassi in Moontex®, il proprio innovativo memory foam. Il memory è un materiale composto da una schiuma particolare che si modella seguendo perfettamente le linee del corpo. Essendo un materiale artificiale e non naturale, non permette agli acari di proliferare all’interno della propria struttura, per cui questo tipo di materasso garantisce un’eccezionale resistenza agli acari.

In poliuretano espanso

Questi tipi di materasso, a loro volta, sono composti quasi esclusivamente da poliuretano (un materiale sintetico che impiega isocianato e poliolo, schiumati con acqua). In questo modo offre un habitat a prova di acari, che non possono proliferare al suo interno.

 

E il rivestimento?

Per impedire la proliferazione degli acari, e quindi di eventuali elementi allergici, non basta assicurarsi che la struttura interna del materasso sia anallergica e antiacaro, ma bisogna considerare anche la fodera, che deve essere stata sottoposta a un trattamento antiacaro per inibirne la comparsa. L’effetto del trattamento tende a svanire con il passare del tempo, per cui sarebbe bene scegliere una fodera removibile che potrà essere nuovamente trattata dopo un po’ di tempo.

Qualche consiglio in più per evitare spiacevoli allergie

Quanti tipi di materassi antiacaro esistono?

Anche scegliendo un materasso antiacaro della migliore qualità, realizzato con materiali anallergici, è difficile avere la sicurezza al 100% di avere scongiurato ogni rischio. Ci sono però alcuni consigli che possono essere utili per essere ancora più sicuri, soprattutto per coloro che soffrono di allergie particolarmente acute e rischiano quindi fastidi maggiori:

  • Scegliere con cura lenzuola, federe, piumini e trapunte. Se ne possono acquistare anche di trattati con sostanze antiacaro;
  • Come detto, gli acari proliferano nelle sostanze naturali. Per cui anche per cuscini e biancheria da letto, in questo caso, è meglio affidarsi a fibre in parte sintetiche, evitando ad esempio lana e piuma d’oca;
  • Fare attenzione all’eventuale formarsi delle muffe, che possono a loro volta causare problemi allergici o respiratori. Per questo è bene evitare che nella stanza ci sia un’eccessiva umidità, e che il materasso sia troppo vicino alle pareti. È sufficiente dotarsi di un buon deumidificatore, oppure ricordarsi di arieggiare la stanza ogni volta che è possibile.

Rispondi a qualche domanda

Configura il tuo materasso ideale

Inizia adesso

Se rispondi a poche e semplici domande sulle tue abitudini e sulle tue caratteristiche fisiche, saremo in grado di suggerirti la soluzione migliore per le tue esigenze. Inizia adesso

Iscriviti alla nostra newsletter

10% di sconto subito per te!

Iscriviti e resta sempre aggiornato. Non farti scappare le ultime novità e offerte in anteprima dal mondo Mollyflex

© 2020 MOLLYFLEX Srl Cod. Fisc. e P.IVA 03110070988 - Reg. imprese 03110070988 - R.E.A. BS 505834 - Cap.Soc.Euro 30.000,00 I.V.