Negozi
Contatti
14 gennaio 2019

Consigli per scegliere il piano letto

Consigli per scegliere il piano letto

Allo stesso modo della qualità del materasso, anche quella del piano letto è fondamentale per garantire un buon riposo e una corretta posizione del corpo durante il sonno. La scelta del piano letto è infatti molto importante per evitare problemi o dolori alla schiena. Può rivelarsi, inoltre, un valido aiuto per alleviare eventuali patologie già esistenti.

Il parere del medico

Come per la scelta del materasso più adatto alle proprie esigenze, anche per il piano letto è sempre buona norma sentire il parere del proprio medico. Esistono infatti tante diverse tipologie di reti in commercio, con varie caratteristiche e funzionalità; a seconda della propria situazione, o del livello di comfort ricercato (ma anche dei gusti personali) alcune soluzioni possono essere più indicate di altre.

Lo stesso vale per eventuali problematiche legate alla postura, alla schiena o alla spina dorsale. In alcuni casi potrebbero essere più indicati dei piani letto più duri, in altri dei piani più morbidi. Chi ha problemi di schiena o di peso può trovare giovamento dalla scelta di un piano ortopedico; acquisto che dovrebbe comunque essere discusso con il proprio medico. La caratteristica principale che ovviamente non deve mai mancare è la qualità generale del prodotto, che si riflette poi in un riposo ottimale, in uno stile di vita più sano e rilassato e anche sulla nostra salute.

Le caratteristiche dei piani letto

Come detto, il piano letto va scelto con attenzione; i modelli possono differire per una serie di varianti, che generalmente si riferiscono a:

  • Struttura: i piani letto possono essere a doghe (fisse o regolabili), in metallo (ormai poco utilizzato) oppure ortopedici (questi ultimi particolarmente indicati per offrire maggiore supporto durante il sonno). Il piano letto classico è considerato quello a doghe; queste possono però variare per numero, spessore e, ovviamente, materiale;
  • Rigidità: i piani possono essere anatomici oppure ortopedici. Il piano ortopedico, generalmente, è un supporto unico e rigido, con alcuni spazi lasciati per far traspirare il materasso. Il piano anatomico è ideale per materassi dello stesso tipo (generalmente in schiuma o materiale viscoelastico), studiati per seguire e avvolgere le linee del corpo.
  • Doghe: come detto, possono essere fisse oppure mobili. In quest’ultimo caso abbiamo un’ulteriore distinzione tra doghe meccaniche ed elettriche. È sempre il caso di controllare il numero di doghe e il loro spessore, perché da queste caratteristiche dipende il tipo di rigidità del materassi e di peso che possono sopportare. Le doghe mobili possono invece essere adattate a seconda delle esigenze, in modo meccanico (quindi manuale) oppure elettrico.

Come trovare il piano letto ideale?

Se sei alla ricerca del piano letto ideale contattaci e affidati ai nostri esperti! Sapranno indicarti la soluzione ottimale per le tue esigenze, in modo da garantirti sempre il miglior riposo possibile.

Rispondi a qualche domanda

Configura il tuo materasso ideale

Inizia adesso

Se rispondi a poche e semplici domande sulle tue abitudini e sulle tue caratteristiche fisiche, saremo in grado di suggerirti la soluzione migliore per le tue esigenze. Inizia adesso

X

Newsletter

10% di sconto subito per te!

Iscriviti e resta sempre aggiornato. Non farti scappare le ultime novità e offerte in anteprima dal mondo Mollyflex

© 2020 MOLLYFLEX Srl Cod. Fisc. e P.IVA 03110070988 - Reg. imprese 03110070988 - R.E.A. BS 505834 - Cap.Soc.Euro 30.000,00 I.V.