Negozi
Contatti
28 agosto 2018

Come scegliere il cuscino giusto per dormire bene

Come scegliere il cuscino giusto per dormire bene

Per dormire bene, oltre al materasso, è molto importante scegliere un cuscino adatto, che sia in grado di sostenere la testa durante il riposo e allineare collo e spina dorsale, contribuendo a mantenere la colonna vertebrale in posizione corretta. Dormire su un cuscino inadeguato può comportare mal di testa, fastidi cervicali e problemi alla schiena. Il guanciale, a seconda della posizione in cui si dorme, quindi deve far dormire in una posizione corretta, in modo che ci sia un rilassamento dei muscoli, la spina dorsale sia in linea fino alle vertebre cervicali, ed una buona respirazione.

A ogni posizione il suo cuscino

Per scegliere il guanciale adatto bisogna partire dalle proprie abitudini, cioè dalla posizione in cui si dorme, e dalle proprietà fisiche, corporatura e altezza. Le caratteristiche fondamentali sulle quali basare la scelta del cuscino, per ottenere un’ottimale confortevolezza ed una corretta posizione, sono durezza ed altezza. Un cuscino dalla consistenza troppo morbida, che fa sprofondare, o un cuscino troppo rigido, che non si adatta ai movimenti e poco confortevole, causano una postura innaturale del tratto cervicale e di conseguenza dolori alla muscolatura, che cerca di compensare la posizione scorretta assumendo una posizione inadeguata mentre si dorme. Quindi, quando si dorme la colonna vertebrale, dal tratto cervicale, deve trovarsi in una posizione naturale e rilassata. Un’altra caratteristica importante è la larghezza del guanciale, che non deve essere inferiore a quella delle spalle, in modo che la testa non scivoli durante la notte.

  • Per chi dorme a pancia in giù si consiglia un cuscino basso, soffice e morbido, in modo da ridurre la pressione del collo. La linea Mollyflex di cuscini Naturello, realizzata con caratteristiche anatomiche e ortopediche, con l’obiettivo di un riposo salutare e di qualità, è ideale per chi dorme in posizione prona.
  • Si consiglia un cuscino duro, che supporti il collo e la testa, per chi dorme sul fianco, che non vada ad influire sulla corretta linearità della colonna vertebrale, come la linea di cuscini Novolattex, realizzata con materiali indeformabili e dinamici o la linea di cuscini in memory Moontex, studiata per accogliere il corpo, adattandosi alle irregolarità, garantendo un massimo confort.
  • Per chi dorme sulla schiena è necessario un cuscino medio-duro che ammortizzi il peso della testa e più basso delle spalle. Un cuscino troppo basso causerebbe un irrigidimento dei muscoli durante il riposo, con la conseguente comparsa di dolori al collo e alle spalle; un cuscino troppo alto invece potrebbe causare problemi al risveglio, causati da una posizione innaturale mantenuta per molte ore. Il guanciale adatto per la posizione supina dovrebbe quindi essere realizzato in fibra poliestere, in grado di garantire un sostegno adeguato, come la linea fibra di guanciali Mollyflex, realizzata anche con materiali ipoallergenici o la linea di cuscini Moontex My Pillows che sostiene e si adatta alle forme, studiata anche per prevenire la formazione di acari, batteri e funghi, cause di allergie.

Per trovare il guanciale più adatto al tuo fisico ed alla posizione nella quale dormi, contattaci! I nostri esperti ascolteranno le tue esigenze e ti consiglieranno il cuscino più adatto per dormire.

Rispondi a qualche domanda

Configura il tuo materasso ideale

Inizia adesso

Se rispondi a poche e semplici domande sulle tue abitudini e sulle tue caratteristiche fisiche, saremo in grado di suggerirti la soluzione migliore per le tue esigenze. Inizia adesso

Iscriviti alla nostra newsletter

10% di sconto subito per te!

Iscriviti e resta sempre aggiornato. Non farti scappare le ultime novità e offerte in anteprima dal mondo Mollyflex

© 2020 MOLLYFLEX Srl Cod. Fisc. e P.IVA 03110070988 - Reg. imprese 03110070988 - R.E.A. BS 505834 - Cap.Soc.Euro 30.000,00 I.V.